Cara zanzara ti scrivo… grrr

Cara zanzara,

ti ringrazio per la meravigliosa compagnia di stanotte.

Ti sentivo ronzare allegramente vicino al mio orecchio e io mi sono sentita davvero fortunata!

Si, fortunata assai: perché tu a dicembre hai deciso di rimanermi accanto per non farmi sentire la mancanza dell’estate ormai lontana.

Grazie perché mi hai punto più e più volte sul braccio, sulle gambe e sull’occhio già distrutto dalla delicatezza di mia figlia.

Più volte ti ho cercata, cara zanzara, in giro per la camera da letto ma da brava burlona non ti sei fatta vedere.

Tranquilla, volevo solo farti i complimenti per la tenacia e per l’ottimo lavoro svolto.

Ah, un’altra cosa: quando ti troverò (perché ti troverò!!) 1 o 2 ciabattate te le do!

In simpatia, sia chiaro!!

Con tantissimo affetto.

La tua vittima invernale.

Annunci

Autore:

32 anni, mamma di Rebecca e Alberto, studentessa universitaria nei ritagli di tempo e moglie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...