Aiuto… è arrivata la febbre!!

th

Questa volta non siamo stati graziati e la così tanto acclamata influenza ci ha cercati, trovati e “mazziati”!!

Tutto è partito da Rebecca, per passare poi ad Alberto e…. rullo di tamburi…. dopo decenni ho avuto l’onore, l’immenso piacere di beccarmela anche io!! Potete immaginare il disagio nel vedermi sul divano moribonda con 37.9… ho visto veramente la morte in faccia!!

I piccoli erano molto abbacchiati ma appena faceva effetto il nurofen o la tachipirina ritornavano i casinisti di sempre! Le chiamate al pediatra, così come le visite, non sono mancate anche perchè la febbre non aveva nessuna intenzione di mollare il colpo e una bella bronchite ha tolto ogni speranza di guarire senza antibiotico.

 

pediatra-dibujo

 

Rebecca e Alberto, anche per quanto riguarda la febbre, sono molto diversi: la piccola non ha mai toccato i 39 di febbre mentre il piccolo, almeno una o due volte, arriva quasi ai 40 di temperatura.

Devo essere sincera: vedere certi picchi di temperatura non mi rende sicuramente tranquilla anche se, si sa, la febbre non è un male anzi ci fa capire quanto il corpo dei nostri piccoli stia combattendo contro un virus.

Con gli anni ho imparato delle fondamentali regole da seguire durante queste giornate (e nottate) interminabili accanto a cuccioli bollenti e deliranti:

  1. MAI e RIBADISCO MAI leggere su internet: forum o altri siti non ci sono di aiuto perchè ci mettono in allarme inutilmente
  2. per quanto possa essere possibile, non andare in agitazione e non pensare subito al pronto soccorso; è importante recarsi in ospedale se il bambino ha febbre elevata persistente e non risponde alla terapia che sta seguendo sotto consiglio del pediatra oppure in presenza di convulsioni
  3. non coprire eccessivamente il bambino
  4. far bere molto: l’idratazione è fondamentale!
  5. seguire la terapia consigliata dal pediatra: fare di testa propria non aiuta i nostri figli a guarire prima.

Fortunatamente la febbre, così come arriva, poi se ne va!!!

 

images

 

 

Annunci

Autore:

32 anni, mamma di Rebecca e Alberto, studentessa universitaria nei ritagli di tempo e moglie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...